COLONIE MARINE - Andora nel tempo

Andora nel tempo
Andora nel tempo
Vai ai contenuti

COLONIE MARINE

LE COLONIE MARINE

(Marino Vezzaro - Mario Vassallo)

La prima forma italiana di colonia marina per bambini sorge a Viareggio nel 1822, su iniziativa dell'Ospedale di Lucca.
Tali strutture aumentano piuttosto velocemente di numero a metà dell'Ottocento, principalmente in Toscana ed Emilia e Romagna.
Durante la Prima Guerra mondiale la Croce Rossa aumenta l'interesse per queste iniziative e nel 1928 le colonie vengono affidate all'Opera Nazionale per la Maternità ed Infanzia.
Nel periodo fascista l'attività delle colonie viene intensificata, dedicandosi ai bambini e ragazzi per sostenere le famiglie meno agiate, offrendo un periodo di attività fisica e ludica.
Dopo la Seconda guerra mondiale le colonie non saranno più rivolte alle sole fasce svantaggiate.
A partire dagli Anni 1970, esse divengono inizialmente di competenza delle amministrazioni Comunali, delle Comunità Montane e degli Enti pubblici e successivamente anche di grandi aziende private per i figli dei propri dipendenti.
y

RICHIESTE RESPINTE

DAL COMUNE DI ANDORA

PER NUOVE COLONIE MARINE

y
RICHIESTE RESPINTE PER NUOVE COLONIE MARINE IN ANDORA
Documenti per gentile concessione COMUNE DI ANDORA
ARCHIVIO STORICO COMUNALE

CLICCA SULLE SINGOLE IMMAGINIPER ACCEDERE ALLE RELATIVE SCHEDE


ALBERGO DEI POVERI DI GENOVA



COLONIA ORFANI DI GUERRA DI CUNEO




COLONIA DI ASTI




COLONIA DI MILANO (I.N.A.M.)



COLONIE MARINE - DOCUMENTI
Documenti per gentile concessione COMUNE DI ANDORA
ARCHIVIO STORICO COMUNALE
VIDEO



LE COLONIE MARINE
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Creato con Incomedia Website X5
Torna ai contenuti