ANNI 80 - Andora nel tempo

Andora nel tempo
Andora nel tempo
Vai ai contenuti

ANNI 80

CLICCA SUI BOTTONI SOTTOSTANTIPER ACCEDERE ALLE RELATIVE SCHEDE

y

Anni '80


Gli anni '80 sono il decennio che stabilizza quanto avvenuto nei due decenni precedenti e nell'intero dopoguerra.

L'edificazione intensiva ed estensiva si sposta gradualmente verso l'interno, con ritmi ancora piuttosto sostenuti.

Prende corpo il polo sportivo cittadino.




La rete stradale di consolida, formando in via definitiva la sistemazione viaria attuale.

y
  1. Prosegue lo sviluppo realizzativo del porto - , che rappresenta una grande potenzialità economica e turistica, permettendo una trasformazione che porterà nel tempo una positiva capitalizzazione degli sforzi e degli investimenti sostenuti; si trasformano e aumentano i pontili di ormeggio ed attracco, moltiplicando i posti barca disponibili e contestualmente di gettano le basi per l'espansione delle opere a terra.
  2. Il “molo del Tortuga” viene ampliato con il prolungamento dello stesso e la creazione della caratteristica “rotonda” nella sua parte terminale - e viene completata la realizzazione su lungomare della passeggiata rialzata rispetto al sedime della via Aurelia.
  3. In prossimità della foce del Torrente Merula sono attuate altre importanti opere di protezione del litorale costiero, con la creazione di un terrapieno a protezione degli edifici presenti - ; tali opere, almeno per un periodo, verranno sfruttate come area di campeggio - direttamente sulla costa marina.
  4. Nel pieno centro cittadino, direttamente affacciato sulla via Marco Polo, viene realizzato il “Bocciodromo comunale” - .
  5. Poco più nell’interno, sempre affacciato su via Marco Polo viene sviluppato quello che diventerà successivamente un vero e proprio polo sportivo, con la costruzione di un “Palazzetto dello Sport” - ed un campo da calcio in terra battuta - .
  6. In via Piana del Merula viene realizzato l’edificio destinato ad ospitare le Scuole Materne - e gli uffici della Direzione Didattica.
  7. Con una lottizzazione piuttosto estesa si va a completare l’edificazione sugli ultimi grandi lotti coltivati prima del tracciato ferroviario, con la definizione del perimetro verso monte di quello che può sostanzialmente essere considerato il centro cittadino.
  8. In adiacenza al complesso del Seminario di Santa Matilde - viene costruita in stile moderno la nuova Chiesa Vergine dell’Accoglienza - , che diventerà Parrocchiale sostituendo in tale titolo la precedente ed originaria Chiesetta di Santa Matilde, che sarà mantenuta, ma con minore utilizzo rispetto al passato.
y
y
NOVECENTO - ANNI '80
1980_2.jpg
1980_3 (1).jpg
1980_3 (2).jpg
1980_4.jpg
1982_1a.jpg
1982_2 (4).jpg
1984_3a.jpg
1985_1a.jpg
1985_4a.jpg
1985_5a.jpg
1985_5b.jpg
1986_1 (2).jpg
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Creato con Incomedia Website X5
Torna ai contenuti