ANNI 90 - Andora nel tempo

Andora nel tempo
Andora nel tempo
Vai ai contenuti

ANNI 90

CLICCA SUI BOTTONI SOTTOSTANTIPER ACCEDERE ALLE RELATIVE SCHEDE

y

Anni '90


Negli anni '90 si consolida il tessuto urbanistico efdificato con limitati interventi nel centro cittadino, anche perchè si è già costruito pressochè ovunque fosse stato possibile.

Viene fatto un importante intervento sul litorale costiero:

  • si sistema la zona di Ponente;
  • si amplia e potenzia in modo sostanziale il porto;
  • scompaiono il complesso che fu Colonia di Asti - (in precedenza sede di cantieri navali) per fare posto a nuovi spazi verdi e spiagge e dell'Albergo dei Poveri di Genova - per la costruzione di altre palazzine.


y
  1. In nuovo decennio segna una importante trasformazione del porto - , che si espande, quasi raddoppiando la sua estensione e diventando sempre più un simbolo ed un punto essenziale di riferimento della nuova Andora.
  2. Anche il “molo del Tortuga” - subisce dei cambiamenti che ne trasformano gradualmente la struttura in ottica dell’attuale consistenza.
  3. Sul litorale di Ponente si attuano modifiche con la realizzazione del tratto di “nuova” passeggiata mare.
  4. In via San Damiano, nel terreno che verrà affettuosamente ricordato come la “campàgna de Trentìn” - “regno della "Cipolla Belendina - , viene attuata una lottizzazione che apporta nuove palazzine residenziali di altezza decisamente inferiore alle altre circostanti.
  5. Tale intervento edificatorio consente di consolidare mantenendo e recuperando le tre superstiti arcate - dell’antico acquedotto della Marina.
  6. La Chiesa centrale del Cuore Immacolato di Maria viene dotata del suo nuovo e moderno campanile - .
  7. In pieno centro cittadino, tra la via dei Mille e via A. Doria, seguendo l’inesorabile destino che nei decenni precedenti ha “travolto” tante altre simili realtà contadine originarie, tra cui la vicina “Villa Rosetta” - , scompare il complesso rurale delle “Case Denegri” o “Cà du Bagnàu” - , venendo sostituito dal nuovo Condominio “Urano” - .
  8. Stessa sorte per la proprietà Crivelli - , in via Santa Lucia, nell’appezzamento un tempo rurale tra l’edificio scolastico (a monte) e la Piazza del mercato (verso mare).
  9. In via Sant’Angela, l’originario campo da calcio “delle Case Popolari” - , che aveva accolto ed accompagnato nella crescita tanti ragazzi, ma anche permesso il divertimento di generazioni più “grandi”, viene sostituito da un velodromo all’aperto - , con una decisa minore influenza e fortuna rispetto alla precedente spartana struttura sportiva.
  10. Nella parte a monte del centro cittadino, in prossimità del percorso ferroviario, viene completata la realizzazione di via Europa Unita e con essa realizzato l’omonimo ponte - , con scelte progettuali discutibili, che si riveleranno inadeguate.
y
y
NOVECENTO - ANNI '90
1995_1b.jpg
1995_2a.jpg
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Creato con Incomedia Website X5
Torna ai contenuti