SAN GIOVANNI - DUOMO - Andora nel tempo

Andora nel tempo
Andora nel tempo
iniziativa ideata e realizzata da MARIO VASSALLO
Privacy Policy

Cookie Policy
Vai ai contenuti

SAN GIOVANNI - DUOMO

y
PERCORSI E SENTIERI TRA STORIA E NATURA
5
LUNGO UN TRATTO DELLA STRADA MANDAMENTALE:
DA SAN GIOVANNI A DUOMO
y
y
©OpenStreetMap contributors - https://www.openstreetmap.org/copyright
 Creative Commons Attribuzione - 2.0 (CC BY-SA 2.0)
y
Un percorso con vista tra orti, frutteti e uliveti, che parte dalla Chiesa di San Giovanni Battista, passa tra le case della Garotta e, dopo un breve tratto di sentiero, incontra  il “Gumbassu”, con le arcate dell’antico acquedotto (“beŗa”), il quale, proveniente da Stellanello, arrivava a Villa Tagliaferro e sboccava nel mare.


Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista
Foto Ovidia Siccardi e Mario Vassallo

Più avanti si attraversa il viale di accesso all’ottocentesca Villa Stampino, costruita dai Musso di Laigueglia, successivamente appartenuta tra gli altri al conte Quaglia.
Un’interruzione dovuta a pertinenze edificate obbliga a discostarsi dal tracciato originario, per poi riprenderlo costeggiando le case della Ferraia e della Cappella di Nostra Signora del Carmine (di costruzione posteriore al 1670).  
Deviando per una stradina, a sinistra, si incontra il Castello degli Alemanni, dove soggiornò Napoleone durante una delle Campagne d’Italia (ora edificio residenziale).  
Dopo aver attraversato la strada asfaltata che porta a Conna, si incontra Villa Musso, edificio che anticamente fu un convento, poi un ristorante e locale da ballo e ora trasformato in appartamenti.
Si arriva nella località “Na Burca”, ai piedi di Duomo, suggestivo insediamento medievale tra i più intatti e pittoreschi della vallata.
Sull’argine sinistro del fossato del Duomo, si osserva l’Oratorio di San Sebastiano, edificio religioso anteriore al 1625, un tempo utilizzato come scuola elementare ed ambientazione del tradizionale Presepe Vivente di Duomo: al suo interno, oltre alle panche, ci sono anche alcuni banchi (con i fori per i calamai).


Borgata Duomo
Foto Ovidia Siccardi e Mario Vassallo
y
Per questo percorso i punti di partenza consigliati, dove può essere lasciato in sosta l’autoveicolo, sono:
  • il parcheggio nelle vicinanze della Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista;
  • il parcheggio nelle vicinanze delle scuole di Molino Nuovo;
  • lo slargo nel tornante della Strada Comunale per Conna, sopra alla borgata Duomo.
lo slargo nel tornante della Strada Comunale per Conna, sopra alla borgata Duomo
il parcheggio nelle vicinanze della Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista
il parcheggio nelle vicinanze delle scuole di Molino Nuovo
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito web creato con Incomedia Website X5
Privacy Policy

Cookie Policy
Per informazioni scrivere a info@andoraneltempo.it
Per informazioni scrivere a info@andoraneltempo.it
Per informazioni scrivere a info@andoraneltempo.it
Per informazioni scrivere a info@andoraneltempo.it
Per informazioni scrivere a info@andoraneltempo.it
Torna ai contenuti