TORRENGO - Andora nel tempo

Andora nel tempo
Andora nel tempo
Vai ai contenuti

TORRENGO

BAR CAFFE' TORRENGO
1902
(Testo di Paolo Torrengo - Tutte le foto per gentile concessione Collezione Privata - Marino Vezzaro)

y

y



La storia del bar tabaccheria Torrengo inizia nel 1902, quando Giovanni Torrengo (Jan) ottenne la licenza di tabaccheria pochi anni dopo essere rientrato in Italia da Monaco, dove era nato.
Oltre l’attività di tabaccheria si svolgeva anche l’attività di bar.
Le notizie fino al 1930 sono piuttosto frammentarie in quanto si è persa la memoria storica di quel periodo, unica notizia rilevante riguarda la posizione dell’attività, che era leggermente spostata rispetto a quella attuale, esattamente dove si trova ora l’Hotel Galleano e resterà lì fino al 1954.
Nel 1930, alla morte di Giovanni, subentra nella conduzione del locale uno dei suoi quattro figli, anche lui Giovanni (Giuanìn), nato nel 1908, che lo conduceva assieme alla moglie Chiara (Chiarina).
Durante gli anni trenta il bar tabaccheria Torrengo diventa anche rivendita di giornali e in un magazzino dietro il bar inizia anche l’altra attività della famiglia Torrengo: il commercio di prodotti ortofrutticoli.



Durante gli anni della guerra, Giovanni si trovava al fronte e la gestione del bar e della tabaccheria era completamente nelle mani di Chiarina.
Raccontava sempre che ogni settimana si doveva recare ad Imperia, in bicicletta, a ritirare i tabacchi presso la sede dei Monopoli, con un sacco sul manubrio e uno sul portapacchi.
Terminata la guerra e ritornato Giovanni, iniziò anche la produzione dei gelati che saranno da allora un vero cavallo di battaglia del bar Torrengo.
Agli inizi degli anni ‘50, la famiglia Torrengo acquista il terreno dove si trova attualmente il locale e comincia l’edificazione e il nuovo bar viene inaugurato nel 1954.



Erano gli anni dell’inizio del turismo e degli inizi della televisione e il Bar Torrengo aveva già la televisione, forse una delle prime ad Andora ed erano anche gli anni in cui “la Pigna” era ancora il centro di Andora Marina.
In quel periodo la disposizione del bar era completamente diversa rispetto a quella attuale: innanzitutto era tutt’uno con il tabacchino e il bancone era disposto parallelamente alla vetrata, un lato dedicato ai tabacchi e giornali, in centro il bancone vero e proprio e sull’altro lato il banco dei gelati.
Le storie del Bar e della tabaccheria si dividono nel 1961, quando la famiglia Torrengo, per dedicarsi maggiormente all’attività del commercio ortofrutticolo, cede la licenza del bar ai fratelli Bonzanni (Enrico e Romolo), mantenendo fino al 1972 la tabaccheria e la rivendita giornali.
La famiglia Bonzanni gestirà il bar fino al 1994, quando è subentrata l’attuale gestione della Società “Mari del Sud”, con i fratelli Alberto e Michele Carofiglio, che decidono di mantenere l’originario storico nome del locale.


y
1 (1) - Copia.jpg
1 (2) - Copia.jpg
1 (3) - Copia.jpg
1 (4) - Copia.jpg
1 (5) - Copia.jpg
1 (6) - Copia.jpg
1 (7) - Copia.jpg
1 (8) - Copia.jpg
1 (9) - Copia.jpg
1 (10) - Copia.jpg
2020-10-28_203816 - Copia.jpg
2020-10-28_203837 - Copia.jpg
2020-10-30_182537 - Bar Torrengo - Copia.jpg
2020-10-30_183939 - Torrengo 1954 - Copia.jpg
2020-10-30_184055 - Torrengo 1957 - Copia.jpg
2020-10-30_184139 - Torrengo 1957 - Copia.jpg
1 (11) - Copia.jpg
1 (12) - Copia.jpg
1 (13) - Copia.jpg
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Creato con Incomedia Website X5
Torna ai contenuti