RINGRAZIAMENTI - Andora nel tempo

Andora nel tempo
Andora nel tempo
Vai ai contenuti

RINGRAZIAMENTI

y
y

y


y
Questa pubblicazione, estremamente complessa ed impegnativa, è stata resa possibile grazie alla disponibilità, all’amicizia, alla fiducia ed all’entusiasmo dimostrati e dedicati da molte persone, che magari inconsapevolmente, occupando anche solo pochi minuti del proprio tempo, hanno contribuito a permetterne la realizzazione:

  • il nostro Sindaco Dott. Mauro DEMICHELIS e tutta la Giunta Comunale per l’incondizionato ed incredibile appoggio fornito;

  • l'Amministrazione Comunale per la grande collaborazione fornita e per il Patrocinio gentilmente concesso;

  • la Dott.ssa Mariacristina TORRE per aver dedicato grandissima attenzione e disponibilità, aiutando nel superamento di ogni ostacolo, rendendo immediatamente e preziosamente possibile quella che era solo un’idea;

Un ringraziamento particolare, per il cortese e disponibile contributo offerto, per la disponibilità a fornire le autorizzazioni necessarie alle operazioni di ricerca negli archivi comunali ed alla pazienza e l'aiuto prestato per effettuare le stesse, è dedicato a:
  • Ing. Nicoletta OREGGIA, Dott.sa Stefania LANTERI, Dott.sa Lucia GAGLIOLO, Dott.ssa Antonella SOLDI: la vostra disponibilità mi ha spalancato le porte per accedere alla documentazione che ha permesso di approfondire molti degli argomenti trattati;
  • Roberto TREVISANUTTO, per l'enorme disponibilità prestata nella ricerca documentale;
  • Beatrice CAVALLARI, Marina FERRARI, Stefano PUNZI, Silvana CATTAZZO, Luisa CROTTI, Paola ROSSO, Claudia PAPARELLA, Rita GASTALDI, per la gentile disponibilità nelle fasi di ricerca documentale;
  • Silvia TOSI, per la gentile disponibilità nelle fasi di ricerca documentale e per il prezioso impegno con cui si è dedicata all'ottenimento delle autorizzazioni personali;
  • Dott.ssa Monica NAPOLETANO, per avere seguito attivamente e con grande disponibilità le varie fasi "burocratiche" che hanno permesso e portato al compimento di alcuni adempimenti amministrativi; sempre pronta a mettere il suo tempo a disposizione per ogni necessità e ad aiutare a superare gli ostacoli incontrati;  
  • Dott.ssa Daniela GAMBELLA, per aver messo a disposizione la propria tesi di Laurea;
  • Dott.ssa Christine ENRILE, per la grandissima disponibilità dedicata per gli accessi e le visite a Palazzo Tagliaferro;

  • Geom. Massimo VIGNOLA, quale insostituibile punto di riferimento e di esperienza unica nella consultazione documentale e nei confronti personali;

  • Sandro GARASSINO, per la preziosa documentazione storica fornita;
y
  • Ornella RIGAMONTI, Massimo ANFOSSI, Piera LAURERI, Fabio NICOLINI, Roberto MORDEGLIA, Giuseppe VALENZA, Michele VALENZA, per l'individuazione e la classificazione delle denominazioni dei fabbricati condominiali;

  • Alessandra e Elisabetta PESENTI, per aver concesso e reso possibile l'accesso in alcuni luoghi oggetto di importanti riprese fotografiche; un ringraziamento speciale ad Alessandra per avere contribuito all'ottenimento di autorizzazione alla pubblicazione di contenuti documentali;

  • Flavio RISSO e Valeria TASCHINI, per aver reso possibile l'accesso e le riprese fotografiche negli ambienti interni del Bastione;

  • Raffaella GODONE, per aver gentilmente autorizzato l'utilizzo e pubblicazione delle foto di Giuseppe GODONE;

  • Mia GHIRARDO e Michele DIELI, per avere gentilmente fornito le fotografie relative alle manifestazioni dei "castelli di sabbia";

  • Franco NEGRO, Remigio GAZZINI, Naby SQUARZONI, Luciano VASSALLO, Alessandro VITELLI, Paolo BELTRAME, Maria CIPOLLI, Sandra MATTEI, Arcangela INFURNA, Tiziana DIVIZIA, Fabio CAVALLO, per avere fornito alcune delle fotografie e dei documenti utilizzati;

  • Monica BARONI, Sandra VERNAZZANO, Massimo PERATO, Rodolfo ROTONDO, Lidia CORIO, Daniela GAROLLA, Monica CONSELVAN, Maria CIPOLLI, Sandra MATTEI, Arcangela INFURNA, Ovidia SICCARDI: insieme abbiamo ricostruito nell'anno del nostro 50esimo compleanno, la nostra storia scolastica, quella dei nati nel 1970;

  • Piero DAGATI, per avere gentilmente concesso la sua enorme raccolta fotografica;

  • Enrico DE GHETALDI, per avere gentilmente concesso alcune sue foto di eventi andoresi;

  • Gino TUMBARELLO, per la gentile concessione di alcune fotografie;

  • Maddalena TODIERE, per avere gentilmente concesso alcune sue foto di eventi andoresi;


  • Francesca VADALA', per avere gentimente messo a disposizione il suo bellissimo repertorio fotografico;

 
  • Giacomo RATTO, per avermi fatto crescere professionalmente, donandomi i suoi insegnamenti;

  
  • il Sig. Pietro ISNARDI e famiglia, per l’eccezionale disponibilità e per avere concesso un’opportunità davvero unica;

  • la Famiglia MORRO, per le grandissime disponibilità e collaborazione offerte;
  
  • Luciano DABROI, indimenticato amico “sul campo di battaglia” e maestro nell’osservazione del territorio, che mi ha spronato a credere nel poter realizzare quest'idea;

  • Adriano LUNGHI, l'impareggiabile tra i miei grandi tre "maestri" nel disegno professionale;

  • Maria GANDOLFO ALBERTI, per l’eccezionale disponibilità e prontezza a permettere l’accesso negli ambienti del Castello: numerosissime visite effettuante senza preavviso in un periodo di circa quindici anni!

  • Antonia ALBERTI, per avere rinnovato la preziosa disponibilità della sua carissima mamma;

  • Avv. Francesco BRUNO, per le preziose informazioni fornite;

  • Giovanni VELIZZONE, per aver gentilmente fornito documentazione, fotografie, antiche mappe cartografiche e disegni di Adriano LUNGHI;

  • Marco GAGLIOLO, per avere gentilmente offerto la propria disponibilità all'utilizzo della documentazione appartenente al Comitato per la promozione della cipolla Belendina - www.cipollabelendina.it;

  • Anna BIANCO, Presidente della Proloco, per la gentile disponibilità dedicata;

  • Monica RISSO, per avere creduto e contribuito attivamente all'opera e alla partecipazione prestate dal papà Roberto;

  • Lino BONAVIA, per aver gentilmente fornito e messo disposizione una ricca collezione foto/documentale sul recente passato di Andora;

  • Rosella PORCELLA, per aver gentilmente donato una ricca serie di preziose pubblicazioni sulla storia, architettura e paesaggio della Liguria;

  • Alessandra PORCELLA, per aver gentilmente fornito e messo disposizione la sua collezione privata di antiche foto e tutto il prezioso repertorio fotografico di Giuseppe GODONE;


  • Giuseppe GODONE, a cui è dedicato un caro ricordo: le sua passione per la fotografia ci ha lasciato immagini meravigliose;

  • Pietro PANAINO, a cui va un caro ricordo oltre che al ringraziamento per avermi fornito tutta la documentazione relativa alle vecchie pianificazioni urbanistiche comunali: preziose carte in parte introvabili negli archivi comunali;

  • Don Rinaldo BERTONASCO, a cui è dedicato un affettuoso ricordo; grazie alla sua disponibilità ed al suo intervento è stato possibile ottenere importante materiale ed i permessi necessari al trattamento di documentazione inerente la Chiesa Cuore Immacolato di Maria, oltre che per l'utilizzo delle progettazioni, della stessa chiesa e della Vergine dell'Accoglienza, da parte dell'Arch. Eugenio ABRUZZINI;

  • Don Tadeusz KRASUSKI, per avere reso possibile il rilievo fotografico delle Chiese Parrocchiali da lui negli anni curate.

  • Don Giuseppe BUSNARDO, grazie a cui è stato possibile reperire la documentazione inerente la Chiesa Vergine dell'Accoglienza e per avere reso possibile il rilievo fotografico delle Chiese Parrocchiali da lui curate;

  • Don Domenico BERGAMO, per avere reso possibile il rilievo fotografico della Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo da lui curate;

  • Don Umberto COSTA, a cui è dedicato un caro ricordo nel più sincero ringraziamento di essere stato il primo ad avere fornito l'incoraggiamento a credere che tutto ciò fosse possibile;

  • Don Stefano CAPRILE, per le informazioni relative ad alcune architetture religiose;

  • Don Emanuele DANIEL, per avere gentimente fornito documentazione relativa alla Chiesa Vergine dell'Accoglienza;

  • Sig.ra Gloria CRIVELLI, per le informazioni relative ai Marchesi Maglioni;

  • Prof. Amelia MALAVETAS, per i notevoli e preziosi docuenti fotografici e contributi personali al completamento della sezione legata alle scuole andoresi;

  • il Sig. Julio PANIAGUA MARINI, per il preziosissimo contributo documentale relativo alla famiglia dei Marchesi Maglioni, grazie al quale è stato possibile ricostruire con precisione un'importante pagina di storia locale poco conosciuta ed abbandonata a ricordi evanescenti;

  • Filippo SCHIVO, per avere gentilmente fornito e condiviso importanti e preziose informazioni documentali e storiche, frutto della sue profonde competenza e conoscenza della storia locale;

  • il Sig. Giorgio DE ANDREIS, quale legale rappresentante della Editrice Tipolitografia F.lli Stalla di Albenga, per avere gentilmente e con grandissima disponibilità concesso ed autorizzato la pubblicazione in digitale dei libri di Marino Vezzaro;

  • Nello GIUSTO, per avere gentilmente concesso la possibilità di pubblicare integralmente i suoi due libri su Andora;

  • Mario DEGOLA, per avere gentilmente concesso la possibilità di pubblicare integralmente il libro del papà Antonello;

  • Fulvio TREVIA, per avere gentilmente concesso la possibilità di pubblicare integralmente il libro di Alma ANFOSSO;

  • Gerolamo e Diego DELFINO, per la Edizioni del Delfino Moro di Albenga, per avere gentilmente e con grandissima disponibilità concesso ed autorizzato la pubblicazione in digitale dei libri di Nello GIUSTO, Antonello DEGOLA e Alma ANFOSSO;

  • Lorenzo CIUNI, per la Tipolitografia Ciuni snc di Albenga, per avere gentilmente e con grandissima disponibilità concesso ed autorizzato la pubblicazione in digitale dei libri di Nello GIUSTO, Antonello DEGOLA e Alma ANFOSSO ed avere fornito direttamente i file di stampa.
y
Un doveroso e grandissimo ringraziamento speciale va a:

  • Maria Teresa NASI, per l’appoggio, le grandissime collaborazione e disponibilità, il continuo aiuto offerto e l’entusiasmo nel credere in questo progetto, condividendone e seguendone ogni passo dall'inizio; ci sono state numerose difficoltà e si sono resi necessari moltissimo impegno e tempo da dedicare alle più varie problematiche: Maria Teresa sei sempre stata presente ed hai attivamente reso possibile superare il tutto con la tua preziosissima, presentissima, insostituibile e continuativa presenza ed i tuoi consigli;

  • Carlo VOLPARA e Antonella BERTOLINO, per la preziosissima e competente collaborazione;

  • Federica LUNGHI, per avere gentilmente messo disposizione e concesso la possibilità di utilizzare e pubblicare una raccolta di disegni del papà Adriano;

  • Sabrina LUNGHI, per avere gentilmente concesso la possibilità di pubblicare integralmente la sua Tesi di Laurea;

    • Tamara GROSSI, per avere gentilmente concesso la possibilità di pubblicare integralmente la sua Tesi di Laurea;

    • Marco VIGNOLA, per avere gentilmmente concesso la possibilità di pubblicare propri testi;

    • Roberto RISSO, per aver partecipato con affetto e passione mettento a disposizione i suoi preziosi ricordi e le sue ricostruzioni dettagliate dei tempi che furono;

    • Francesco LESAGE, scherzando come sempre mi ha portato per primo la sua collezione di cartoline antiche, chiedendomi se mi fossero potute servire a qualcosa ........ è stato l'inizio di una timida avventura che nel tempo è cresciuta oltre ogni aspettativa;

    • Maurizio CORDONE, per avermi messo a disposizione e permesso di utilizzare integralmente la sua bellissima collezione privata;

    • Marino VEZZARO, i cui libri sono pregiata fonte di ispirazione e preciso riferimento; dopo avere dedicato parte della tua vita a ricerche documentali e collezionare la storia di Andora, mi hai donato con immensa generosità ed entusiasmo la possibilità di utilizzare la tua intera ed impressionante ricchissima collezione privata: Marino, mi hai considerato come erede del tuo lavoro e della tua passione per Andora e questo dono, di cui ti sarò sempre grato, è stato e rimarrà per sempre un grandissimo onore che cercherò di valorizzare quanto più possibile. Marino, tutto questo è anche grazie a te!!
    y
    Ed infine:

    • mio papà Berto, per alcune parti il coautore degli inizi di questo lavoro, perchè da lui e grazie a lui, dalla sua enorme pazienza a ripescare nei ricordi, nasce la ricostruzione dell’Andora degli anni ’50: un grande sforzo fatto con l'amore per la propria Andora, ma anche un'esperienza di collaborazione e di coinvolgimento affettivo reciproco che ci ha permesso di andare oltre le nostre aspettative iniziali;
    • mia mamma Rosa, per averlo sostenuto ed incoraggiato in questo impegno;

    • Ovidia, Alice e Leonel, che mi hanno sostenuto ed incoraggiato incondizionatamente, aiutandomi enormemente e costantemente nella realizzazione delle varie riprese fotografiche effettuate ed in varie parti del lavoro; a loro è dedicato tutto questo.
    y
    Un grazie particolare va a:
    • Leonel, che si è prestato con grande pazienza e passione ed incredibili risultati alla ideazione e creazione della presentazione, delle animazioni e dei video più riusciti;
    • Alice, che si è dedicata a revisionare con grande pazienza alcuni dei testi da me realizzati ed ha contribuito alla realizzazione di alcuni dei disegni utillizzati;
    • Ovidia, che si è dedicata a realizzare, oltre a tutto il resto fatto, alcuni dei disegni utilizzati, tra cui quello del logo dell'intero progetto.
    y
    A VOI TUTTI LA MIA PIU' SINCERA GRATITUDINE
    SIETE STATI GRANDISSIMI!!!!
    UN ENORME GRAZIE DI CUORE A TUTTI!!!!
    Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
    Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
    Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
    Creato con Incomedia Website X5
    Torna ai contenuti