BORGATA COLLA MICHERI - Andora nel tempo

Andora nel tempo
Andora nel tempo
Vai ai contenuti

BORGATA COLLA MICHERI

BORGATE E FRAZIONI > LE BORGATE
y

COLLA MICHERI

(Sabrina Lunghi)

y
La frazione di Colla Micheri chiude a sud-est la serie di insediamenti posti a sinistra del torrente Merula.
E’ situata sul crinale del Capo Mele (…), che separa il comune di Andora da quello di Laigueglia, in una posizione molto particolare, cioè nel punto in cui la via - di tradizione romana - che sopraggiunge da Laigueglia, si biforca in due direzioni, dando luogo a due tronconi stradali, quello più settentrionale che scende verso Castello, e quello più meridionale diretto invece verso gli oratori dei S.S. Cosma e Damiano ( Fig. 84) e dei S.S. Nazzaro e Celso, del quale rimane semplicemente una targa commemorativa ( Fig. 85).
Tutta la storia di questo abitato ruota intorno all’oratorio dei S.S. Sebastiano e Michele, m. 6 x m. 12 ( Fig. 86) e al suo toponimo. Il Giardinello cita il primo con una sola intitolazione, cioè come oratorio di S. Sebastiano, il quale ha di reddito per terre olivate e zerbe ogn’anno lire 6, in beneficio del medesmo Oratorio si spendono, né in esso si celebra Messa. La sua importanza era quindi modesta. La seconda intitolazione fu aggiunta più tardi in omaggio alla popolazione costituita dai Micheri [128], nome derivato con ogni probabilità da Micheli, plurale di Michele, per un fenomeno di rotacismo e conseguente trascrizione della l in r. Infatti Vinzoni nella tavola riguardante la valle d’Oneglia (…), cita questa località come Colla de Micheli. I Micheri erano già presenti nel censimento del 1607 [129] e diedero appunto nome alla località, così come fecero i Confredi, gli Stalla, i Perato, i Berneri, i Garassini, i Lanfredi, i Divizi, i Siffredi, i Galleani, i Negri, i Maglione per le località omonime. Il toponimo è però formato anche dal termine Colla, che nel dialetto ligure significa sella, valico, per cui la traslazione più corretta di Colla Micheri è Valico dei Micheri.
Essendo situata all’incontro di due strade di grande percorrenza, la località probabilmente esisteva già nell’Alto Medioevo, e forse con un altro nome compare nell’inchiesta sui redditi del 1252 [130].
In mancanza però di dati certi, non ci resta che citare come testimonianza più antica il testamento redatto nel 1498 da Cristofaro Galiana, cui compare come testimone un certo Nicolao Micherio [131].
La volta che si affaccia sulla piazzetta prospiciente l’oratorio dei S.S. Sebastiano e Michele ( Fig. 87 …) è il punto in cui si diramano i percorsi a cui si è accennato sopra, determinanti un impianto di tipo direzionale e contemporaneamente a ventaglio, cioè con uno sviluppo focalizzato radiocentrico avvolgente parziale [132].
Lo spiazzo antistante l’oratorio presenta due passaggi: la suddetta volta, ed un’altra posta fra le case nn. 29 e 30 (…), in cui è ancora visibile il cardine su cui era infisso il portone che veniva sbarrato in caso di emergenza ( Fig. 88).
La casa n. 28, m. 8 x m. 20 x m. 6 x m. 13 (…) ospitava un forno ormai chiuso da tempo. Molto particolare è il suo ingresso, costituito da una porta affiancata da una finestrella, sormontate da un architrave in legno. Gli stipiti sono costituiti da mattoni in cotto, mentre la circostante muratura è realizzata da conci in pietra di varie dimensioni, in buona parte sbozzati piuttosto regolarmente ( Fig. 89).
Il laterizio è largamente impiegato negli edifici di questa frazione in corrispondenza appunto di aperture, come quella inserita nella parete della casa n. 19, m. 4 x m. 7 prospiciente la piazza (… Fig. 90). Si tratta di una minuscola finestrella sormontata da una piattabanda di mattoncini in cotto, lunghi e sottili. Di dimensioni maggiori sono invece quelli impiegati in una volta inserita nella porzione meridionale dell’abitato ( Fig. 91).
Confrontando l’impianto attuale con quello rappresentato nel Catasto Napoleonico [133], si può osservare come nell’arco di due secoli l’abitato non abbia subito variazioni significative, grazie anche a mirati interventi di conservazione realizzati a partire dagli anni ‘60 di questo secolo.
y

128 ANFOSSO 1994, p. 231.
129 V. Tesi di Laurea “Insediamenti medievali nella Valle del Merula: esame tipologico" di Sabrina Lunghi - Anno Accademico 1995/1996, rel. Prof. C. Varaldo - Cap. III, p.71.
130 V, Tesi di Laurea “Insediamenti medievali nella Valle del Merula: esame tipologico" di Sabrina Lunghi - Anno Accademico 1995/1996, rel. Prof. C. Varaldo - Cap. III, pp. 49-54.
131 V. Tesi di Laurea “Insediamenti medievali nella Valle del Merula: esame tipologico" di Sabrina Lunghi - Anno Accademico 1995/1996, rel. Prof. C. Varaldo - Cap. V, p. 180.
132 VARALDO 1985, pp. 155-6.
133 CATASTO NAPOLEONICO, Sec. B, Sub. 3me et 4me.


Testo tratto dalla Tesi di Laurea “Insediamenti medievali nella Valle del Merula: esame tipologico" di Sabrina Lunghi - Anno Accademico 1995/1996, rel. Prof. C. Varaldo.

y
BORGATA COLLA MICHERI - OGGI
DSC_0105_a.jpg
DSCN1114_a.jpg
DSCN1312_a.jpg
DSCN3117.JPG
DSCN3119.JPG
DSCN3121.JPG
DSCN3122_a.jpg
DSCN3131_a.jpg
DSCN3135_a.jpg
DSCN3136_a.jpg
DSCN3139_a.jpg
DSCN3148.JPG
DSCN3154_a.jpg
DSCN3157_a_stitch.jpg
DSCN4865_a.jpg
DSCN7484.JPG
DSCN7486_a.jpg
DSCN7488_a.jpg
DSCN7493_a.jpg
DSCN7495_a.jpg
DSCN7497_a.jpg
DSCN7501_a.jpg
DSCN7502.JPG
DSCN7503_a.jpg
DSCN7508_a.jpg
DSCN7510_a.jpg
DSCN7511_a.jpg
DSCN7515_a.jpg
DSCN7516_a.jpg
DSCN7518_a.jpg
DSCN7520_a.jpg
DSCN7522_a.jpg
DSCN7523_a.jpg
DSCN7525_a.jpg
DSCN7528_a.jpg
DSCN8170_a.jpg
DSCN8171_a.jpg
DSCN8172.JPG
DSCN8177.JPG
DSCN8180_a.jpg
DSCN8187_a.jpg
DSCN8189_a.jpg
DSCN8190.JPG
DSCN8191_a.jpg
DSCN8194.JPG
DSCN8195_a.jpg
DSCN8197_a.jpg
DSCN8198_a.jpg
DSCN8199.JPG
DSCN8201.JPG
DSCN8202.JPG
DSCN8203_a.jpg
DSCN8218_a.jpg
DSCN8265_a.jpg
Mulino 01 (2).JPG
Mulino 02 (2).JPG
Mulino 03 (2).JPG
Mulino 04 (2).JPG
WhatsApp Image 2019-12-29 at 17.42.22 (2)_a.jpeg
y
BORGATA COLLA MICHERI - IL RECENTE PASSATO
0104_a.jpg
557.jpg
2019-05-22_202416.jpg
2019-05-22_202507.jpg
2019-05-23_193714_Chiesa Colla Micheri.jpg
2019-05-29_191024_Molino Tagliaferro 1994.jpg
2019-05-31_213410_Ca du Gasu Colla Micheri 1992.jpg
Colla Micheri 2 (2).JPG
Colla Micheri 04 (2).JPG
Colla Micheri 05 (2).JPG
Colla Micheri 11 (2).JPG
Colla Micheri 12.JPG
Colla Micheri 13 (2).JPG
Colla Micheri 14 (2).JPG
Colla Micheri 15 (2).JPG
Colla Micheri 17 (2).JPG
Colla Micheri 18 (2)_stitch.jpg
Colla Micheri 20 (2).JPG
Colla Micheri 21 (2).JPG
Colla Micheri 22 (2).JPG
Colla Micheri 23 (2).JPG
Colla Micheri 24 (2).JPG
Colla Micheri 26 (2).JPG
Colla Micheri 27 (2).JPG
Colla Micheri 29 (2).JPG
Colla Micheri 30 (2)_a.jpg
Colla Micheri 31 (2).JPG
Colla Micheri 33_a.jpg
Colla Micheri 34 (2)_a.jpg
Colla Micheri 36 (2).JPG
Colla Micheri 37 (2).JPG
Colla Micheri 41 (2).JPG
Colla Micheri 42 (2).JPG
Colla Micheri 44 (2).JPG
Colla Micheri 45 (2).JPG
Colla Micheri 46 (2).JPG
Colla Micheri 47 (2).JPG
Colla Micheri 48 (2).JPG
Colla Micheri 49 (2).JPG
Colla Micheri 50 (2).JPG
Colla Micheri 51 (2).JPG
Colla Micheri 52 (2).JPG
Colla Micheri 53 (2).JPG
Colla Micheri 55 (2).JPG
Colla Micheri 56 (2).JPG
Colla Micheri 58 (2).JPG
Colla Micheri 62 (2).JPG
Colla Micheri 64 (2).JPG
Colla Micheri 65 (2).JPG
Colla Micheri 66 (2).JPG
y
BORGATA COLLA MICHERI - FOTO ANTICHE
135.jpg
2019-05-22_201952.jpg
2019-05-22_202306.jpg
2019-05-23_151517.jpg
2019-05-23_151635.jpg
2019-05-23_152105.jpg
2019-05-23_165140.jpg
2019-05-23_182914.jpg
2019-05-23_184458.jpg
2019-05-30_185651.jpg
2019-06-02_090913_Colonia Colla Micheri anni 60-70.jpg
y
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Creato con Incomedia Website X5
Torna ai contenuti