MARCHESI MAGLIONI - Andora nel tempo

Andora nel tempo
Andora nel tempo
Vai ai contenuti

MARCHESI MAGLIONI

I MARCHESI MAGLIONI

(Julio Paniagua Marini – Mario Vassallo e con la partecipazione di Felice Schivo)

y



Lo stemma dei Maglione:
"d'azzurro al leone rampante d'oro tenente con la zampa destra un martello di argento".
Agostino Maglione, negoziante nato a Laigueglia il 20 giugno 1744, deputato di Cairo Montenotte dal 1800 al 1811, fu creato cavaliere dell'Impero da Napoleone Bonaparte il 15 luglio 1810 e gli fu concesso lo stemma del casato.


La dinastia andorese dei Maglione fa riferimento all’arrivo a Laigueglia, intorno al 1640, di Matteo Maglione detto “il Garo”, proveniente dalla Catalogna, coinvolto dalla pesca del corallo.
Dalla sua discendenza si arriva fino a Marco Andrea (o Marco Antonio), nato a Laigueglia il 16/08/1801 (+ Laigueglia 6 giugno 1865) da Gio' Stefano Maglione detto "il Garo" e da Anna Maria Chiappa.
Marco Andrea occupandosi di commercio marittimo, frequenta Genova, dove conosce la figlia del Marchese Gianbattista Carrega.
Camilla Carrega, nobile patrizia genovese, è nobildonna di corte presso il Re di Sardegna Carlo Felice, il quale come regalo di nozze per il matrimonio con Marco Andrea Maglione lo diploma il 16 maggio 1827 con "Motu Proprio  Marchese", con  diritto  di  discendenza  per via maschile, con motivazioni di pubblica estimazione di cui godeva e per le opere compiute a sollievo dei poveri.
Così facendo, il casato Maglione muta il cognome in Maglioni e la nobildonna genovese potrà sposare un pari grado, diventando la prima Marchesa dei Maglioni.
CRISTALLI DEL MARCHESE MARCO ANDREA
IMG_0022.jpeg
fullsizeoutput_3d20.jpeg
fullsizeoutput_3d21.jpeg
IMG_0006.jpeg
IMG_0008.jpeg
Foto per gentile concessione
Collezione Privata - Roma
Oggetti appartenuti al Marchese Marco Andrea Maglioni
e realizzati su sua commissione dalle cristallerie di Parigi
in occasione dell'attribuzione del titolo di Marchese
y


Memoriale dedicato a Marco Andrea Maglioni - Andora, cimitero di San Giovanni


Lapide commemorativa


Scultura raffigurante Marco Andrea Maglioni

Marco Andrea e Camilla hanno due figli, Maria e Stefano.
Stefano sposa in prime nozze Maddalena Cazulini d'Arnasco ed in seconde nozze Virginia Novaro, instaurando la propria residenza nel palazzo all'interno del Borgo del Castello, che in precedenza era stato l'antico "Hospitale" di Santa Maria Maddalena.


Maddalena Cazulini - Busto parte del monumento funerario all'interno del cimitero di Laigueglia


Monumento funerario in ricordo di Maddalena Cazulini nel cimitero di Laigueglia
Foto per gentile concessione Filippo Schivo

Stefano sarà padre di sei figli, Marco e Camilla dalla prima moglie e quattro dalla seconda (tre maschi e una femmina, la quale ultima nata e probabilmente deceduta appena dopo la nascita).
Dei quattro figli maschi, Benedetto, ufficiale di cavalleria morirà a 22 anni, mentre gli altri tre, Marco (il primogenito), Giuseppe (detto “Pippo” o "Pipassu") ed Umberto (detto “il Muto di Castello”), saranno i Marchesi Maglioni di Andora.


Stefano MAGLIONI



Benedetto MAGLIONI


Estratto Registro Atti di morte - Benedetto MAGLIONI


y
Il 23/07/1961, con delibera del Consiglio Comunale n° 54, fu intitolata una via ai Marchesi Maglioni.
y




y
I MARCHESI MAGLIONI DI ANDORA
y



y
DINASTIA DEI MARCHESI MAGLIONI
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Sito Web ideato e realizzato da Mario Vassallo - Andora
Creato con Incomedia Website X5
Torna ai contenuti